Beauty, News

Kilian: Perfume as an Art

Kilian: Perfume as an Art

Erede di una lunga serie di produttori di cognac pionieri nell’industria del lusso, Kilian Hennessy ha deciso di mettersi alla prova mantenendo la tradizione familiare dei marchi di lusso. Così, nel 2007, ha lanciato il suo omonimo progetto con l’ambizione di riflettere la sua spiccata personalità e raggiungere il perfetto equilibrio tra eleganza e lusso senza compromessi. La sua filosofia “eco-luxe” rende ogni bottiglia ricaricabile e conservata per tutta la vita. Durante la sua infanzia trascorsa nelle cantine di famiglia a Cognac, Hennessy ha imparato a conoscere la “quota degli angeli”, o quella che la House of Hennessy chiama la percentuale che inspiegabilmente evapora dalle cantine di cognac, come un’offerta agli dei. Molte delle fragranze di Hennessy portano questo ricordo poiché ricordano lo zucchero nell’alcol e il legno delle botti di cognac.

“Il profumo è un’arte per me, un messaggero che apre mille porte nella memoria.” Kilian Hennessy. “Voglio rimettere la profumeria sul suo piedistallo tornando alla verità sul profumo; torna al modo in cui il profumo è stato creato tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, ma aggiungendo un tocco contemporaneo allo stesso tempo. ”

I suoi profumi selezionati sono la declinazione di cinque collezioni di fragranze: L’Oeuvre Noire, Arabian Nights, Asian Tales, In the Garden of Good & Evil e Addictive State of Mind. Ogni soffio incarna la massima raffinatezza e il lusso senza tempo.

SCOPRI LE ICONE

Good Girl gone Bad è stata creata come metafora olfattiva del peccato originale. Ovviamente, Good girl gone Bad di Kilian è una metafora di Eve, la brava ragazza, creata da Dio, che diventa cattiva assaggiando il frutto proibito. Kilian Hennessy afferma che uno dei suoi primi ricordi olfattivi è di sua madre che indossa la tuberosa, quindi lo associa alla femminilità e al glamour. In un certo senso, tutte le donne importanti della sua vita, compresa sua moglie, amano la tuberosa, e qui viene magistralmente utilizzata in un turbine di fiori assoluti (dal fiore d’arancio all’osmanto, dalla rosa al gelsomino e al narciso) avvolti in un bozzolo di muschi bianchi
“Quando mio nonno mi portava nelle cantine di Hennessy, c’era sempre quel profumo unico di botti di rovere imbevute di Cognac. Mi chiedeva di guardare il soffitto delle cantine fumose e mi spiegava che era causato dall’evaporazione dell’alcol nelle botti? Ha detto: “Si chiama la parte degli angeli”. La creazione di Straight to Heaven è direttamente ispirata a questa memoria olfattiva. È una combinazione unica di rum, noce moscata, patchouli, legno di cedro, vaniglia Non ho mai visto una fragranza agire come afrodisiaco come Straight to Heaven, il cristallo bianco agisce sulle persone. Tutti i miei amici maschi lo chiamano “il magnete sessuale”! ” Kilian Hennessy
Kilian Hennessy esplora un nuovo profumo legnoso gourmand unico, surreale ed estremamente sofisticato. “Uno dei miei libri (e musical) preferiti è The Ghost of the Opera. Il libro appartiene a una categoria, che all’epoca i critici chiamavano” Gothic Horror “, che comprendeva opere come Le Portrait de Dorian Gray o Dracula. Come probabilmente fai tu sai, ho anche chiamato mio figlio Dorian, per questo motivo. Questo ti dice quanto amo questo periodo. Tornando a quello che mi piace del personaggio fantasma è che è oscuro e pericoloso e quindi rappresenta l’amore proibito. Per esprimere questo sentimento di oscurità e pericolo, ho creato un caffè (e ora sai come piace a me … scuro come l’inferno!) riempito di cianuro (mandorla amara) e rum ..

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI KILIAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *