Beauty, News

Brecourt Paris

Becourt Paris

Brecourt Paris

Emilie Bouge, nata nel 1976 da una famiglia di profumieri da oltre quattro generazioni
trascorre la sua infanzia a Grasse, capitale mondiale della profumeria, circondata da campi
di fiori e da vecchi flaconi di «Bruno Court», azienda di famiglia che forniva profumi alle
monarchie europee e coltivava le materie prime nel bacino mediterraneo.

Esce dall’Institut Supérieur de l’Industrie de Parfumerie, Cosmétiques et Arômes (ISIPCA – Versailles) nel 1996 ed entra al Laboratoire Monique
Rémy (Grasse) dove si appassiona a tutte le materie prime naturali, visita le piantagioni più note al mondo e beneficia di un apprendistato molto avanzato sui procedimenti di distillazione ed estrazione. In poco tempo viene reclutata da CHARABOT (Grasse) dove crea dei profumi per marchi di fama (Clarins, Dali, Esteban,…) e per alcune personalità (Cathy GUETTA – Ibiza). La Maison Brecourt Paris viene fondata nel 2011.

“A partire dai miei primi tentativi, ogni mia creazione porta in sé una parte del compimento del solo mestiere che ho sempre sognato. Nel mio naso, c’è un senso che è la sede di tutti gli altri ed è il più segreto. Attraverso Brécourt ho voluto esplorare liberamente i contorni moderni di una formula polisensoriale. Se l’emozione olfattiva è l’unione sottile fra una fragranza, una persona e un contesto, io considero il contesto come il più forte vettore emotivo, poiché riporta alla memoria i ricordi degli altri sensi: è stata la mia principale fonte d’ispirazione. Ho quindi messo nei flaconi luoghi, momenti o atteggiamenti, veicoli di verità che sottolineano la personalità di coloro i quali potrebbero riconoscervisi. Sentire un profumo è esplorare l’umanità dall’interno”.
Emilie Bouge

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *